WonderFleet – La Funzione Scudo

La sicurezza della flotta veicoli e la supervisione di ogni veicolo è priorità fondamentale per Wondersys. La possibilità di controllare in tempo reale e mantenere in sicurezza ogni veicolo consente, ai nostri clienti, maggiore tranquillità e quindi migliore efficienza di gestione.

Conoscete le applicazioni della Funzione Scudo di WonderFleet?

La Funzione Scudo, precisamente studiata per garantire la sicurezza della flotta veicoli, consente l’inibizione dell’avviamento del motore del mezzo (a veicolo spento) in seguito al coordinamento tra la centrale operativa e l’autista.

In qualsiasi momento ed evento come sosta (notturna, improvvisa o in zona non sicura), tentativo di rapina o furto è possibile attivare la Funzione Scudo.

La Funzione Scudo è stata inoltre pensata per proteggere il veicolo anche nel caso di uso di disturbatori di frequenze (jammer) utilizzati per impedire al mezzo di comunicare con l’esterno attraverso la rete GSM.

Tale funzione di blocco può essere attivata sia da remoto, attraverso la piattaforma web, oppure direttamente dall’autista tramite lo specifico pulsante installato all’interno dell’abitacolo del mezzo che notifica l’avvenuta richiesta alla centrale operativa e quindi l’attivazione della funzione.

Il veicolo, una volta attivata la Funzione Scudo e non appena sarà spento, potrà essere riattivato solo ed esclusivamente con autorizzazione di sblocco dalla centrale.

Inoltre, quando la funzione è attivata, il sistema invia una notifica (SMS o email) alla centrale operativa ed inoltre tale stato sarà visibile sulla piattaforma.

Rispondere alle esigenze dei nostri clienti, soprattutto in termini di sicurezza, ci permette di offrire un sistema dedicato e di alta qualità.

La Funzione Scudo è una garanzia per i nostri clienti e per la loro flotta veicoli.